Reparto Corse Lancia | Nicola Materazzi - Reparto Corse Lancia
Nicola Materazzi - Ingegnere progettista - Reparto Corse Lancia
nicola materazzi, progetto stratos, caselle in pittari personalità, direzione tecnica lancia, progetti motoristici
537
page-template-default,page,page-id-537,page-child,parent-pageid-65,ajax_updown_fade,page_not_loaded


Dalle mie esperienze in campo sportivo devo ammettere che i meccanici del Reparto Corse Lancia sono stati quelli più versatili ed esperti con cui abbia lavorato.

Nicola Materazzi, nato a Caselle in Pittari, in provincia di Salerno il 13 aprile 1939. Si laurea in ingegneria meccanica presso l’Università di Napoli, nella quale compie un’esperienza come insegnante di disegno, e dopo uno stage nella raffineria Mobil Oil, alla fine del servizio militare, espletato come ufficiale del Genio, approda alla Lancia di Torino. Inizialmente impiegato nell’ufficio calcoli, nell’ambito della Direzione tecnica, a partire dal 1971 incaricato a sovrintendere al progetto della Stratos, della quale cura in seguito tutte le evoluzioni da rally e da pista.

Nel 1978, unificati i reparti corse Lancia e Fiat, passa all’Abarth, dove gli viene affidato il progetto della vettura Formula Fiat Abarth. Alla fine dello stesso anno transita all’Osella per la quale cura il progetto della Formula 2 e poi della prima Formula 1. Alla fine del ’79 passava alla Ferrari GES, come responsabile dell’ufficio tecnico, e dal 1982 alla gestione industriale, sempre con lo stesso incarico, dove resta fino all’inizio del 1988 e dove ha presieduto al progetto delle vetture GTO, Testa Rossa, GTO evoluzione, F40, 412 GT, 328, 208 turbo Intercooler, oltre a vari motori, quale il tipo 268 impiegato nella gare di Endurance dalla Lancia LC2. Collabora negli anni seguenti, come consulente, per varie aziende motoristiche, automobilistiche e motociclistiche.

Ha realizzato in totale 38 progetti, dal go-kart del 1961 alla F1, dai motori di scooter di 50 cc. ai grossi Diesel industriali di circa 30.000 cc.